TRAVELMUNDIS.....il sito dei liberi viaggiatori    
Home Destinazioni Volontariato Gap Year Career Break Diario di viaggio Lavoro all'estero Chi siamo
Destinazioni:
bullet Europa
bullet Asia
bullet Africa
bullet Medio Oriente
bullet Americhe
bullet Oceania
bullet Antartide

Volontariato:

bullet Nazionale
bullet Internazionale
bullet Progetti

Gap year (giovani)

Career break (pausa carriera)

Solo travel

Famiglia in viaggio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Turismo solidale

Turismo solidale significa viaggiare nel rispetto dell'ambiente e delle culture, assicurando un positivo impatto sociale, ambientale e sociale nel pianeta.

Sicuramente avete sentito parlare degli aspetti negativi del turismo dovuti al massivo movimento umano interplanetario. In particolare si evidenziano gli effetti negativi dello sproporzionato investimento turistico delle multinazionali, come lo sfruttamento territoriale e lavorativo delle popolazioni locali (sono conosciuti i casi nel Burma-Myanmar) o ancora delle emissioni poco salutari del traffico aereo e dei loro effetti negativi sul clima.

La crescita turistica negli ultimi 30 anni ha pertanto e purtroppo non sempre giovato ai luoghi tanto pubblicizzati dalle agenzie di viaggio, ma anzi come sostiene una nuova coscienza turistica ha in genere danneggiato le culture indigene.

Sicuramente Ŕ impensabile smettere di viaggiare, il viaggio diventa un bisogno sempre pi¨ forte perchŔ arrichisce la nostra anima. Tuttavia il modo di viaggiare e di vivere il viaggio deve cambiare, sta cambiando.

La realtÓ odierna Ŕ che si sta facendo strada una nuova coscienza del se e del pianeta in cui viviamo, e oggi esistono modi diversi di fare turismo. Minimizzando gli effetti negativi della vacanza da sogno, molti tour operators si stanno adeguando al sostenimento e alla promozione di un turismo solidale.

Il turista, immerso nell'habitat locale, Ŕ immerso nella cultura locale, vive con la gente locale visitandone i villaggi, le scuole e i nuclei agricoli, e in particolare usa i servizi locali portando reddito e vantaggi alle economie locali.

Eccovi alcuni consigli che a nostro modo possono aiutare la causa del turismo solidale:

 
bulletInformatevi sugli effetti delle emissioni degli aerei visitando i seguenti siti (in inglese) www.climatecare.org  e www.carbonneutral.com
bulletFate il vostro shopping nei mercati locali comprando prodotti locali per sostenere il 'free trade' e le popolazioni del luogo.
bulletIl rispetto della cultura e delle usanze locali e' sempre importante, in ogni istante del vostro viaggio, quindi per esempio prima di fare una fotografia ad una persona o gruppo di persone, chiedete sempre il loro consenso (inoltre parlare anche solo poche parole della lingua locale fa sempre buona impressione).
bulletBaratare il prezzo di un prodotto o di un servizio pu˛ essere divertente ma non siate ossessivi nell'ottenere un prezzo sempre pi¨ basso; pochi centesimi o anche pochi euro per noi non costituiscono di certo un grosso affare mentre per il venditore locale pu˛ significare una settimana di cibo assicurata per se e per la propria famiglia.
bulletFate una vacanza ecologica. Molti tour operator per esempio organizzano viaggi di raccolta rifiuti come nel Monte Atlas in Marocco o nell'Amazzonia.

 

 

Diario di Viaggio

Legislazione

Viaggia sicuro

Turismo solidale

News